Il giorno che ho incontrato Massimo

Ricordo bene il primo giorno che ho incontrato Massimo. Era un giorno nella primavera dopo lavoro. Ero stanchissimo e ho avuto bisogno di un buon’espresso prima di andare a casa mia. Allora, sono andata al caffe’ molto vicino al mio lavoro. Quando sono entrata ho visto un bellissimo ragazzo. Questo era la prima volta che ho incontrato Massimo. Era alto e aveva i cappelli corti e bruni e aveva gli occhi blu. Ho saputo che lui era la stessa eta’ come me. Ci siamo innamorati a prima vista. Mi ha offrito un caffe’ ed era commossa. Poi abbiamo fatto l’amicizia e abbiamo parlato per due o tre ore. Abbiamo conversato di tante cose. Mi ha detto dove ha lavorato, il suo passatempo preferito, e che gli piace molto andare in vacanza come me. Mi ha detto che e’ stato in tanti paesi differente come germania, francia, e polonia. Volevo sapere tutto di lui ma ha diventato tardi e ho avuto bisogno di andare a casa per preparare la mia cena. Ero sodisfatto con la conversazione. Ha sembrato molto intelligente e non era presuntuoso. Ho amato tutto di lui e ci rendiamo conto che eravamo anime gemelle. Ho voluto stare vicino con lui per un rapporto duraturo. Prima di uscire per la serata abbiamo abbracciato e mi ha bacciato sulla guancia. Ci diamo i vostri numeri di telefono e siamo partito. E’ sembrato un giorno meraviglioso e quel notte ho sognato il matrimonio e la luna di miele in un posto appartato e lontano dal turismo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...