Archivio dell'autore: andolinae1

Massimo<3

Quando io ho visto Massimo per la prima volta, quattro anni fa, mi sono innamorata. Massimo aveva i capelli scuri e ricci con gli occhi azzuri. Era alto e bello come un angelo. Non ho visto mai uno cosi bello. La sua voce era come la musica,gentile e basso. Lui era nel il stesso libreria dove stavo comprando i miei libri per scuola. Lui lavorava nel libreria e ha aiutato raccogliere i miei libri quando hanno caduto. Dopo quello momento abbiamo fatto l’amicizia ma sempre avevo una cotta per Massimo. Finalmente, Massimo ha avuto il coraggio di flirtare con me e siamo andato fuori per il cafe. Dopo quello giorno eravamo sempre insieme. Andavamo al cinema ogni venerdi e andavamo a mangiare fuori quasi ogni sera. Mi comprava tutto che volevo. Ascoltavamo la musica sempre. Ballavamo la salsa insiema ogni sabato sera. Parlavamo nel telefono ogni sera per ore. Avevamo sogni di girare il mondo insieme. Volevamo visitare la Grecia, la Cina, l’Africa e l’Australia. La mia famiglia ha piacuto Massimo e lui visitava spesso mia mama per aituare con il giardino. Massimo era emozionante, meraviglioso, e romatico. Mi baciava e abbracciava sempre. Tutte le mie amiche erano gelose perché ho trovato un ragazzo cosi bravo e perfetto. Quando non erevamo insieme ero depressa. Dopo due anni Massimo ha fatto una proposta di matrimonio e eravamo fidanzate. Era una bella sorpresa. Ero cosi soddisfatta con la mia vita con lui. Amavo Massimo con tutto il mio cuore. Pensavo che lui era l’anima gemella mia.

Le mie foto

Cara Le Mie Foto,

Ti scrivo questa lettera perché devo dire quando ti amo. Tu sei molto importante nella mia vita. Senza di te non sará il stesso. Tu sempre mi dai comforto quando ho bisogno. Quando guardo a te tu mi fa ridere e mi dai un sorriso. Anche se certe volte mi fai piangere lo so que non era la tua intenzione. Con te posso tornare a un momento o tempo passato. Mi fai ricordare i miei amici e la mia famiglia. Senza di te la mia stanza sará vuota. Io e te siamo diverse perche tu sei un ricordo del il passato ed io sono un simbolo della futura, delle cose che non hanno successo ancora. Tu cambi sempre ma io non cambio cosi spesso.  Siamo entrambi creativi perché io mi piace l’arte ma tu sei propio l’arte. Io e te non separiamo mai. Ti voglio bene!

Emanuela